• Facebook Prima Pappa
  • Instagram Prima Pappa
  • Luca Di Giammatteo

CILIEGIE

Con il loro colore rosso acceso, le ciliegie sono il frutto di un albero che appartiene alla famiglia delle Rosacee e che probabilmente proviene dall’Asia. In particolare, esistono due specie principali di alberi di ciliegie: il Prunus avium detto anche ciliegio dolce e il Prunus cerasus detto invece ciliegio acido. Dal primo derivano principalmente due diverse varietà di ciliegie: le tenerine e le duracine. Mentre le tenerine sono rosse a polpa tenera, le duracine invece possono essere di colore rosso scuro o quasi nero con polpa rossa o di colore rosso chiaro con polpa rosacea e croccante.

Il ciliegio acido produce invece tre diverse varietà: le amarene dall’intenso colore rosso e utilizzate soprattutto per la realizzazione di sciroppi e succhi, le marasche adoperate invece dall’industria conserviera per produrre liquori e, infine, le visciole, molto dolci e in genere da consumare fresche o come conserve.Si trovano tra maggio e giugno.

Le ciliegie hanno innumerevoli proprietà importanti per la nostra salute. Per cominciare, sono ricche di vitamina C e A che aiutano a proteggere la vista e contribuiscono al buon funzionamento delle difese immunitarie


. Contengono inoltre acido folico, calcio, potassio, magnesio, fosforo e flavonoidi, sostanze importanti per la lotta ai radicali liberi. Depurative, disintossicanti, diuretiche e antireumatiche, le ciliegie aiutano inoltre a prevenire numerose patologie come l’arteriosclerosi, le disfunzioni renali e l’invecchiamento cellulare.


UTILIZZO IN CUCINA

Ottime per essere consumate appena raccolte ,si possono usare per marmellate ,gelati fatti in casa ,frullati ,dolci, tisane (utilizzando il picciolo),insalate e come salsa di accompagnamento per alcuni tipi di carne


242 visualizzazioni

© 2019 Prima Pappa di Di Giammatteo Luca | tuaprimapappa@pec.it | P.IVA 02052030679