• Facebook Prima Pappa
  • Instagram Prima Pappa
  • Luca Di Giammatteo

SAPERE IL MOMENTO GIUSTO PER INTRODURRE ALCUNI ALIMENTI


Questa è una domanda classica posta dai genitori in quasi tutti i corsi svolti fino ad oggi: “ che cosa dobbiamo evitare di dare nel primo anno di vita del bambino? Credo sia un tema molto interessante e vorrei approfittarne per chiarire anche alcuni aspetti sul latte di mucca quello di formula e della carne in generale.Qual è l’importanza dei nutrienti del latte materno per lo sviluppo del bambino? I nutrienti del latte materno sono: grassi ( dal 35% al 58%), carboidrati ( 35% al 44% ), proteine ( 5% al 7%) , calcio, fosforeo, vitamine ed una serie di altri micronutrienti. I carboidrati forniscono energia al bambino. I grassi rappresentano una fonte concentrata di energia che soddisfa il 50% dell’ esigenza del bambino, essi sono per lo più acidi grassi importanti per lo sviluppo del cervello della retina e dei tessuti nervosi. Le proteine sono fondamentali per la crescita e lo sviluppo dei bambini. Il calcio e fosforo invece come ben sapete formano le ossa e i denti.Quali sostanze del latte materno sono legate allo sviluppo del sistema immunitario? Il latte materno è l’unico alimento ricco di sostanze che rafforzano il sistema immunitario del bambino. Gli anticorpi, i probiotici, gli oligosaccaridi, essi insieme difendono l’organismo aiutano la crescita dei batteri buoni benefici e aiutano a prevenire malattie e infezioni.Cosa sono i probiotici? I probiotici rappresentano la terza componete per concentrazione del latte materno. Questo tipo di carboidrato stimola la crescita di batteri benefici come i famosi bifidobatteri e i lattobacilli nell’intestino andando a rafforzare il sistema immunitario dei neonati. Oltre a garantire una microflora intestinale sana, riducono il rischio di infezioni respiratorie , diarree e allergie. Mi sembra fondamentale aggiungere che nel latte di altri animali non ci sono i probiotici .Il latte vaccino è adatto ai bambini? Il latte vaccino e di altri animali non è indicato per i minori di 1 anno di età. Esso contiene ben oltre 25 proteine potenzialmente allergeniche che possono causare reazioni immunitarie. Pertanto esso deve essere assolutamente evitato. Quindi si raccomanda di utilizzare solo ed esclusivamente latte materno a meno che la madre non ne disponga per qualsiasi motivo.Di che cosa sono fatti i latti di Formula artificiali? La maggior parte di essi ha come base il latte vaccino modificato, affinchè si avvicini il più possibile al latte materno (INSOSTITUIBILE). I produttori dei latti artificiali modificano il latte di mucca aggiustando i livelli di carboidrati, proteine, grassi e aumentando il quantitativo di minerali e vitamine. Le proteine si presentano molto alterate al fine di rendere la digestione del latte più facile.Quali alimenti dovrebbero essere evitati durante il primo anno di vita del bambino? L’OMS raccomanda il consumo di solo latte materno almeno fino ai primi sei mesi di vita. Dopo questo periodo iniziale , il latte materno può essere integrato con altri alimenti fino a che il lattante no raggiunga i 2 anni di età o fino a quando la madre disponga ancora di latte proprio. Gli alimenti da evitare assolutamente per i primi 12 mesi di vita sono: • bevande analcoliche, • succhi di frutta industriali, • dolci, • caramelle , • cioccolato, • gelati, • biscotti, • snack, • cibi in scatola, • salumi e salsicce, • mortadella, • prosciutti, • cibi fritti, • caffè e thè.Questi alimenti sono ricchi di grassi, zuccheri, conservanti, coloranti e possono compromettere la crescita e lo sviluppo oltre ad aumentare il rischio di malattie come allergie, obesità e carenze di vitamine e minerali.

0 visualizzazioni

© 2019 Prima Pappa di Di Giammatteo Luca | tuaprimapappa@pec.it | P.IVA 02052030679